I servizi dello Studio del Dott. Trentadue

sostituzione lenti

Il Dott. Marco Trentadue si occupa di visitare i propri pazienti e di offrire le dovute terapie per la risoluzione di svariate malattie e difetti visivi.

Di seguito alcuni servizi e prestazioni dello Studio Trentadue:

1. Diagnosi e trattamento dei difetti refrattivi

  • correzione con laser ad eccimeri di miopia, astigmatismo e ipermetropia
  • impianto di lenti fachiche

2. Diagnosi e trattamento chirurgico del cheratocono

  • topografia e pachimetria corneale
  • cross linking corneale
  • impianto di anelli intrastromali

3. Diagnosi e trattamento della maculopatia

  • test genetici
  • OCT maculare
  • iniezioni intravitreali

4. Diagnosi e trattamento del glaucoma

  • tonometria
  • pachimetria
  • campo visivo computerizzato
  • OCT della papilla e delle fibre nervose

5. Diagnosi e trattamento della ambliopia

  • flicker maculare

6. Laser terapia

  • iridotomia
  • capsulotomia (per cataratta secondaria)

7. Diagnosi e trattamento della cataratta

8. Diagnosi e trattamento delle patologie retiniche

Lo studio del Dottor Marco Trentadue è specializzato nell'offrire visite specialistiche in ambito oculistico.

Per richiedere una visita chiamare uno dei numeri presenti nella sezione contatti.

Visite specialistiche

Che cos'è la visita oculistica?

La visita oculistica è molto di più del semplice controllo dell'acuità visiva e viene effettuata da un medico specialista.

Con la visita oculistica si possono diagnosticare malattie degli occhi curabili, che possono invece portare alla perdita della vista se non diagnosticate e trattate. Si possono inoltre diagnosticare manifestazioni oculari di malattie sistemiche o segni di tumori o altre malattie del sistema nervoso.

La visita oculistica comprende diverse fasi:

Raccolta dell'anamnesi: raccolta di informazioni di carattere generale ed oculare;
Esame obiettivo: osservazione diretta del paziente, con particolare attenzione al capo, al volto ed all’apparato visivo. Si esamina l’allineamento degli occhi e la loro motilità, lo stato delle palpebre e la loro motilità, l’eventuale presenza di alterazioni macroscopiche correlabili a patologie orbitarie e dell’apparato lacrimale, la statica e la mobilità pupillare;

Esame alla lampada a fessura (o biomicroscopia): esame diretto a forte ingrandimento delle palpebre, della congiuntiva, della sclera, della cornea, della camera anteriore, dell’iride, del cristallino.
Autorefrattometria: esame obiettivo del difetto di refrazione (miopia, ipermetropia, astigmatismo);
Esame dell’acuità visiva (esame della vista): permette di misurare l’acuità visiva, cioè la capacità di mettere a fuoco e distinguere gli oggetti, naturale e con la migliore correzione con lenti;
Tonometria: misurazione della pressione oculare che permette di identificarne l’eventuale incremento, importante fattore di rischio per il glaucoma;
Esame del fundus oculi: esame della retina e del nervo ottico che permette di identificare importanti patologie oculari

La salute dell'occhio è fondamentale per conservare la propria capacità visiva, essenziale per la qualità della vita e l’autonomia personale. Per mantenerla, è necessario sottoporsi a controlli medici periodici mirati a prevenire e diagnosticare l'insorgere di eventuali problemi.

Share by: